La Bottarga di Muggine è un alimento ricavato dalle uova del pesce, che vengono salate ed essiccate con procedimenti tradizionali.

La Bottarga di muggine o Cefalo ha un colore ambrato. Le pezzature delle baffe variano dai 50 grammi fino ad un massimo di 400 grammi

La sacca ovarica viene estratta intera dal pesce femmina e facendo attenzione a non romperla, è lavata per eliminarne le impurità. Poi sottoposta a salatura (ricoperta con sale marino), pressatura e stagionatura. È un alimento apprezzato per l’alto tenore di proteine.Bottarga

La Produzione:

In Italia viene prodotta principalmente:

In Sardegna: sono famose quelle di Sant’Antioco, Cagliari, Tortolì, Marceddì di Terralba e quella dello Stagno di Cabras
In Toscana: a Orbetello, nella Maremma Grossetana.

In Cucina:

In Sardegna e in Sicilia in passato era diffusa l’abitudine di consumarla come antipasto o come condimento per la pasta, grattugiata come si fa con il formaggio. L’abitudine si è poi estesa a tutta l’Italia tirrenica, soprattutto sugli spaghetti, dando vita alla ricetta degli spaghetti alla bottarga. In Sardegna si usa molto anche sulle pizze di mare.
Come antipasto si consuma a fettine tagliate obliquamente, cosparse con un filo d’olio d’oliva, o poggiate su crostini imburrati. Un ottimo antipasto può essere costituito da mucchietti di ricotta frullata in un mixer e poi cosparsi con bottarga grattugiata, poggiati su crostini imburrati.
In Sicilia, a Trapani, si è soliti condirvi la pasta, sciogliendola grattugiata in mezzo bicchiere d’acqua calda della pasta, aggiunta a fuoco spento a un soffritto d’aglio.

Una ricetta dal Blog al seguente link ➡➡ RICETTA SPAGHETTI ALLA BOTTARIGA AGLIO OLIO E PEPERONCINO

ricetta spaghetti alla bottarga

Spaghetti alla Bottarga 

Sul Web-Shop di Tesori Sardi trovate la Bottarga di Muggine a baffe intere o macinata della ditta Efisio Salis di Sant’Antioco 

bottarga di muggine

Bottarga di Muggine