Il Maialetto Sardo è uno dei piatti tipici della Sardegna tra i più richiesti in assoluto sia dagli abitanti dell’isola che dai numerosissimi visitatori, per altri invece un atto di misera inciviltà.

-Per cucinare il Maialetto Sardo allo spiedo occorre un Maialetto di circa 6-7Kg comprato da piccoli allevamenti non intensivi, soliti trattare gli animali con il massimo rispetto, che per ragioni di spazio sono obbligati a vendere.
-Ovviamente serve uno spiedo con relativo girarrosto e un bel fuoco di legna “bella” (olivastro, lentisco)
-Molto importante è come spiedinare la carne, cercate di incastrare bene lo spiedo tra le ossa, partendo da un piede posteriore, poi almeno 2 volte tra le costole e infine nella parte anteriore.

Cottura lenta:

-Poi serve un po di pazienza perchè per un risultato ottimale è consigliato far cuocere per circa 3 ore.
-Salare uniformemente, senza esagerare, dopo circa un’ora, e poi altre 2 volte, l’ultima circa mezz’ora prima di togliere dal fuoco.

-Potete cospargere il sale e l’olio che uscirà con un pennello fatto con foglie di mirto.
-Se vedete delle parti rimaste indietro con la cottura potete avvicinargli un po di brace.

-Togliete dallo spiedo, tagliate a pezzi e servite su un vassoio di sughero coperto da foglie di mirto.

Spero di non essere attaccato nuovamente da alcune persone, delle quali accetto la scelta di vita. Ma sarebbe opportuno riuscire a confrontarsi con rispetto. Perchè ripeto, come anche per gli agnelli, la maggior parte dei piccoli allevatori rispettano i loro animali ma sono obbligati per motivi finanziari e di spazio a venderli. Non si può cambiare tutto e tutti da un giorno all’altro e in primis bisogna rispettare le scelte altrui. Se volete parlarne educatamente potete farlo commentando qui sotto.

Per chi interessato possiamo occuparci della spedizione, per informazioni al numero: 3938646118 oppure CONTATTI 

Visita il nostro negozio online cliccando sulle foto

Fòla Siddura

Fòla – Siddura – Cannonau – 21€

TerreBrune_sfondoBianco

Terre Brune – Santadi – Carignano – 29€

Turriga IGT

Turriga – Isola Dei Nuraghi – Argiolas – 45€

Siddura_Bèru

Berù – Siddura – Vermentino Di Gallura – 32€

 

 

 

 

 

 

Leggi anche la ricetta del Maialetto cotto sotto terra

Ricetta del Maialetto

Ricetta Porceddu A Carraxiu

0